faglavli

Just another WordPress.com weblog

Fondo, oro alla Gorman

Il più abile di tutti è la sorpresa sudafricana Ho, 19 anni, che esce con tempismo dall’ingorgo di corpi e si lancia verso il bronzo precedendo Ferretti, partito forse in leggero ritardo e capace di recuperare una decina di posizioni negli ultimi 500 metri.

Dopo la mareggiata di venerdì scorso che aveva distrutto il pontile e costretto gli organizzatori a modificare il programma, il Lido di Ostia si presenta in condizioni perfette: giornata calda ma non afosa, mare calmo con una temperatura di 24°.

Stavolta invece non ci sono scossoni, ma soltanto la poderosa andatura dell’australiana che al 3° km dà un’accelerata decisa che screma il gruppo di una ventina di unità, lasciando in gara per le medaglie solamente cinque atlete: lei, le due russe, la brasiliana e la spagnola Requena, mentre la Bruni, staccata di venti metri, prova a rientrare con forza ma senza fortuna.

Nella finale del duo, Beatrice Adelizzi e Giulia Lapi mettono in scena un esercizio tecnicamente e coreograficamente eccelso, di gran ritmo e piacevole eleganza, premiato con un punteggio di 93.834 che permette alla monzese e alla alla genovese di superare per un piccolo, importantissimo centesimo il Canada, scuola di straordinaria tradizione, che ci era sempre finito davanti.

Fonte: www.gazzetta.it

Advertisements

November 18, 2009 - Posted by | Uncategorized |

No comments yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: