faglavli

Just another WordPress.com weblog

I 15' più decisivi della Champions

Il motivetto che generalmente risveglia gli ardori della truppa rossonera non era stato capace di preservare quanto fatto di buono nel primo tempo della finale di coppa contro il Liverpool il 25 maggio del 2005 e in casa dei Reds quella vittoria inaspettata mantiene intatto il suo sapore ancora oggi a distanza di quattro anni e mezzo.

Se l’umore del Milan, praticamente con la Coppa in tasca, doveva essere alle stelle durante il quarto d’ora di riposo, c’era chi invece doveva risollevare il morale dei suoi e convincerli che la mission non era impossible: Rafa Benitez.

Mentre tutti i giocatori se ne stanno affranti su una panchina ad ascoltare il mister e Carragher è l’unico capace di confessare un sono sotto shock, Benitez prosegue Ho fatto piani per settimane e settimane, non credevo che il Milan potesse rovinarli.

E’ più giusto, e logico, interpretare le cose in modo da dare un senso alla cosa, magari traendone una morale, non si può mai dire mai o l’ultima parola non è mai detta nel calcio ed è per questa imprevedibilità, fitta di morale e di etica, si può dire che il calcio è il gioco più bello del mondo.

Fonte: www.gazzetta.it

Advertisements

October 8, 2009 - Posted by | Uncategorized |

No comments yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: